PANAMA BEACH

Storia

La storia del lido Panama Beach inizia nel lontano 2003.

Emanuele Martorana e Gianpaolo Astuti sono due giovani amici, ambiziosi e con una grande passione per il mare.

In una delle prime estati del terzo millennio, l'idea di creare una piccola oasi in un posto che frequentano spesso, incastonato fra dune di sabbia dorata, tra la torre di Manfria ed il castello di Falconara: uno dei punti più suggestivi del golfo di Gela.

La gran forza di volontà e lo spiccato spirito di sacrificio che caratterizza l'animo dei due giovani gelesi, fanno sì che quest'idea, quasi visionaria, si concretizzi; così il piccolo lido piano piano prende forma e grazie a passione, impegno e laboriosità, diventa un luogo conosciuto e rinomato in tutto il comprensorio nisseno e oltre...

Negli anni infatti Panama Beach si trasforma in una realtà sempre più strutturata: da semplice lido balneare, bar, creperia a panineria, ristorante e pizzeria.

Oggi è una delle realtà più funzionanti del litorale, principale punto di riferimento per i kiters e miglior palcoscenico naturale dei kitefestival siciliani, per la favorevole esposizione al vento di Ponente.

Dal 2003, la struttura e i numeri sono sicuramente cambiati, ma lo spirito e i valori che guidano l'entourage del Panama Beach sono e rimarranno quelli di sempre...

GI.EM di Martorana Emanuele & C. snc

P.IVA: 01653100857